Retour

Ubaye

Barcelonnette

Barcelonnette

Capitale della valle dell'Ubaye, Barcelonnette, che si trova a 1135 metri sul livello del mare, ha l'aspetto di una città del sud e, allo stesso tempo, quello di una città di montagna.

La piazza Manuel, circondata da edifici con graziose facciate colorate, è il cuore del centro storico. Dominato dal campanile Cardinalis del XV secolo, questo spazio, attorno a cui ruota tutta l'animazione locale, è abbellito da caffè e ristoranti con i tavolini all'aperto. Dalla piazza, poi, si diramano stradine pedonali punteggiate di negozietti.

Gli amanti delle architetture insolite non mancheranno di apprezzare le sorprendenti ville messicane che si trovano su avenue de la Libération.

Di ispirazione italiana, tirolese e barocca, queste lussuose abitazioni, che per la maggior parte sono state inserite dallo Stato nell'elenco dei monumenti storici del paese, furono costruite tra il 1880 e il 1930 dagli abitanti di Barcelonnette che avevano fatto fortuna in Messico.

Una di queste dimore è aperta al pubblico: si tratta della villa La Sapinière, che ospita il museo della valle, dedicato alla storia e alle tradizioni della valle dell'Ubaye, e il centro informazioni del Parco nazionale del Mercantour.

Ogni anno, ad agosto, in città si organizza le Feste Latino-Messicane, con concerti, parate e gruppi mariachi in una clima di grande festosità.